■■■

Lista di notizie

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 06/28/16 (Archivio)

Mondiali di calcio-2018: la Russia abolisce i visti per tifosi stranieri
Archivio

Mondiali di calcio-2018: la Russia abolisce i visti per tifosi stranieri

I tifosi in possesso di un biglietto per le partite potranno recarsi in Russia senza visto d'ingresso e restarvi per tutto il periodo delle Mondiali di calcio-2018. Ciò è stato reso possibile grazie a una nuova legge approvata di recente dalla Duma di Stato della Federazione Russa.

Sarà il passaporto del tifoso, uno speciale Fan ID rilasciato dal Ministero russo delle Comunicazioni, a permettere l'ingresso nel Paese senza visto. Gli stranieri in possesso di un biglietto per i Mondiali potranno stare in Russia oltre un mese per tutta la durata del Campionato, ma anche prolungare il soggiorno di altri dieci giorni prima e dopo l'evento. Oltre al Fan ID, i tifosi di calcio dovranno essere in possesso di un documento d'identificazione personale valido, riconosciuto dalla legge russa, e un biglietto per le partite.

Per entrare in Russia, i calciatori, i funzionari sportivi e il personale di servizio avranno bisogno di un visto, ma rilasciato secondo la procedura semplificata. Le decisioni sui documenti d'ingresso saranno prese dal ministero degli Esteri russo, secondo le richieste pervenute dal comitato organizzatore «Russia 2018». Coloro invece che parteciperanno agli eventi legati alle Mondiali, ma non direttamente coinvolti nell'organizzazione e gestione delle partite, potranno entrare nel paese con un visto per motivi di lavoro ordinario.

I dipendenti assunti dalla FIFA e dalle sue affiliate avranno l'opportunità di lavorare in Russia senza licenza per tutto il periodo del campionato. La stessa regola vale per gli invitati dalle associazioni calcistiche nazionali, dalla Federcalcio russa e dal comitato organizzatore «Russia 2018».

Inoltre, secondo il disegno di legge approvato, tifosi stranieri, volontari e coloro che saranno inclusi nelle liste della FIFA, avranno la possibilità di viaggiare gratis sui mezzi di trasporto urbano e suburbano nelle città russe che ospiteranno le gare.

Mosca, Ekaterina Rudnik

© 2016, «New Day – Italia»

Tags

/

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2018. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2018. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter