Pubblicazioni del 12/11/15 (Archivio)

La Norvegia vuole incentivare i profughi ad abbandonare il suo territorio / Il paese è disposto a pagare 8,5 mila euro alle famiglie dei migranti che hanno deciso di lasciare la Norvegia per rimpatriare.
Archivio

La Norvegia vuole incentivare i profughi ad abbandonare il suo territorio Il paese è disposto a pagare 8,5 mila euro alle famiglie dei migranti che hanno deciso di lasciare la Norvegia per rimpatriare.

la Norvegia, nota per la sua politica di immigrazione piuttosto rigida, ha trovato un modo per convincere gli sfollati a tornare nel loro paese d'origine. I richiedenti asilo sono costretti ad aspettare anni prima che le loro richieste vengano esaminate, perciò sempre più migranti decidono di accettare l'assistenza finanziaria e i biglietti gratuiti per tornare a casa.

Gli abitanti dei paesi indigenti, costretti a chiedere asilo in Norvegia, pensano che i loro problemi potrebbero essere risolti con un colpo di bacchetta magica. In realtà, per trasferirsi in un posto nuovo, trovare un lavoro e portare con sé la propria famiglia ci vuole troppo tempo. Il governo norvegese offre soldi per il ritorno a casa a coloro che sono stati rifiutati.

Secondo i dati del Direttorato Norvegese per l'Immigrazione, nel 2015 più di 900 persone hanno lasciato il paese con il sostegno delle autorità. Una famiglia con due figli può contare su 8,5 mila euro e biglietti gratuiti.

Per lungo tempo la Norvegia aveva dovuto affrontato l'impossibilità di procedere al rimpatrio forzato dei rifugiati provenienti dalla Somalia, ma ora le autorità norvegesi contano sull'aumento del numero dei migranti disposti a prendere i soldi e andarsene.

Inoltre, il governo norvegese sta promuovendo una campagna pubblicitaria, che dovrebbe «spaventare» i migranti desiderosi di venire nel loro paese. Una parte di questa strategia è stata la pagina sui social network creata per spiegare dettagliatamente tutta la severità della legge norvegese sull'immigrazione.

Oslo, Zoja Oskolkova

© 2015, «New Day – Italia»

Rubriche

/ / / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2020. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2020. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter