Pubblicazioni del 06/06/16 (Archivio)

L'Ucraina si sbarazza dell'orsetto mascotte delle Olimpiadi di Mosca '80 (FOTO, VIDEO) / La scure della decomunizzazione si è abbattuta anche su questo simbolo sovietico
Archivio

L'Ucraina si sbarazza dell'orsetto mascotte delle Olimpiadi di Mosca '80 (FOTO, VIDEO) La scure della decomunizzazione si è abbattuta anche su questo simbolo sovietico

La mascotte delle Olimpiadi di Mosca del 1980 per 36 anni era presente davanti all'hotel «Lybid» a Kiev. La scorsa settimana, a tarda sera, un gruppo di giovani l'ha abbattuta. Pare che la nuova generazione di ucraini si sia messa sul serio all'attuazione della legge sulla decomunizzazione, nel quadro della quale il paese demolisce i monumenti sovietici e rinomina le città.

New Day: LUcraina si sbarazza dellorsetto mascotte delle Olimpiadi di Mosca 80

Così era l'orsetto Misha davanti all'hotel «Lybid'» a Kiev

Particolarmente impegnati nella decomunizzazione in Ucraina sono nazionalisti e radicali. La demolizione della mascotte delle Olimpiadi è stata molto significativa. Anche se il Comitato Olimpico ha sempre sostenuto che lo sport deve rimanere fuori dalla politica, i Giochi Olimpici dipendono spesso da come si sviluppa la situazione politica nel mondo.

New Day: LUcraina si sbarazza dellorsetto mascotte delle Olimpiadi di Mosca 80

La mascotte delle Olimpiadi di Mosca '80

New Day: LUcraina si sbarazza dellorsetto mascotte delle Olimpiadi di Mosca 80

New Day: LUcraina si sbarazza dellorsetto mascotte delle Olimpiadi di Mosca 80

Ricordiamo, che Misha era la mascotte dei Giochi Olimpici di Mosca 1980. Quell'anno, gli Stati Uniti hanno boicottato l'Olimpiade di Mosca per l'invasione sovietica dell'Afghanistan nel 1979. L'esempio statunitense è stato seguito da altri paesi (in tutto saranno 65). Alcuni atleti provenienti da Regno Unito, Francia e Grecia hanno partecipato ai Giochi Olimpici a titolo individuale, con il permesso dei loro Comitati Olimpici. Tuttavia, le squadre della Gran Bretagna e della Francia erano meno numerose del solito. La squadra più grande dell'Europa occidentale che ha partecipato all'Olimpiade di Mosca era quella d'Italia.

La cerimonia di chiusura dei Giochi Olimpici di Mosca

Alle cerimonie di apertura e di chiusura dell'Olimpiade 14 squadre (Australia, Andorra, Belgio, Regno Unito, Paesi Bassi, Danimarca, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Portogallo, Puerto Rico, San Marino, Francia e Svizzera) hanno partecipato senza bandiera né inno nazionale, presentandosi invece sotto le insegne del CIO.

All'Olimpiade di Mosca l'Italia ha vinto 15 medaglie complessive, di cui otto erano d'oro. In particolare, un oro nei 200 metri ha vinto il leggendario velocista italiano Pietro Mennea, inoltre, l'atleta ha regalato al suo paese anche un bronzo nella staffetta.

Kiev, Ekaterina Rudnik

© 2016, «New Day – Italia»

Tags

/

Rubriche

/ / / / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2020. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2020. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter