■■■

Costume e società

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 02/13/17 (Archivio)

Padrone mette in vendita il suo cane rabbioso / È pronto a pagare chi lo liberi dal malefico animale
Archivio

Padrone mette in vendita il suo cane rabbioso È pronto a pagare chi lo liberi dal malefico animale

Sul segmento russo di Internet sta diventando virale l'annuncio del padrone di un cane rabbioso di razza chihuahua. In esso l'autore spiega che il carattere del suo animale da compagnia (che ha cinque anni e si chiama Ronja, da Ronaldinho) è «semplicemente rabbioso»: «Furbo, malvagio, ostile, rancoroso, forte, soprattutto quando morde a sangue braccia e gambe».

Il proprietario del cane si è poi lamentato del fatto che Ronja rovini di continuo i mobili e faccia i suoi bisogni dove capita e che inoltre attacchi i cani più grossi e i bambini piccoli. Il padrone, disperato, ha promesso di pagare 50 euro a chi lo liberi dal malefico chihuahua, e di regalargli per giunta tutte le sue cose: guinzaglio, vestiti, giocattolo prediletto ecc.

In seguito è stato chiarito che a mettere l'annuncio in rete è stato il figlio della vera padrona di Ronja. La donna ha spiegato ai giornalisti che il cane di recente ha morso fortemente il giovane e che lui, di conseguenza, ha deciso di mettere in vendita il chihuahua. In realtà ha precisato che Ronja non è in vendita.

L'annuncio ha suscitato entusiasmo e compassione negli utenti dei social, che davvero hanno visto nel cagnolino il più perfido dei demoni. Altri invece accusano di tutto i padroni di Ronja, che non hanno saputo educare il cane nel modo dovuto.

È degno di nota il fatto che in rete, soprattutto in Russia, ormai da tempo siano molto popolari le fotografie di diversi chihuahua dai musi astiosi e contrariati. Molti utenti per scherzo scrivono che a parte «lo stomaco e il demone» dentro questi cani non c'è nient'altro. I difensori dei chihuahua affermano furiosi che non esistono cani malvagi; ne esistono di male addestrati o che hanno subito torti dagli uomini.

Mosca, Zoja Oskolkova

© 2017, «New Day – Italia»

Tags

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2018. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2018. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter