■■■

Costume e società

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 04/27/17 (Archivio)

Gli autovelox manuali (in precedenza proibiti) tornano sulle strade russe
Archivio

Gli autovelox manuali (in precedenza proibiti) tornano sulle strade russe

Gli ispettori della Polizia stradale della Federazione russa possono di nuovo utilizzare, per misurare la velocità, gli autovelox manuali che erano stati proibiti l'estate dello scorso anno, quando si era scoperto che spesso venivano utilizzati a scopi di corruzione. 1.500 apparecchi modernizzati sono già stati consegnati nelle regioni della Russia e altri 3.500 sono ancora nei magazzini in attesa di essere programmati.

Nella maggior parte delle grandi città della Russia per stabilire le infrazioni vengono utilizzati gli autovelox automatici. Tuttavia al ministero degli Interni hanno deciso di non rinunciare neanche a quelli manuali, scrive «Kommersant». Per evitare gli abusi è stato aggiornato il software dei dispositivi. In particolare d'ora in poi gli ispettori della Stradale non potranno più cancellare le informazioni sulle infrazioni dal dispositivo, come succedeva prima del divieto.

Il fatto è che l'autovelox manuale consentiva agli ispettori di redigere il verbale sul posto, consegnandolo direttamente al trasgressore, e di inviare i materiali al tribunale per la revoca della patente. I poliziotti russi utilizzavano i dati nei dispositivi per estorcere bustarelle agli autisti in cambio della loro cancellazione.

Il nuovo firmware non consente di cancellare i dati dall'autovelox. «In caso di tentativo di manomissione dei dati, compresa l'estrazione meccanica della memory card, il funzionamento del dispositivo si blocca e può essere sbloccato soltanto dai capi dell'unità. Allo scopo di evitare l'accesso alla memoria è inoltre prevista la sigillatura del dispositivo» – hanno spiegato al Centro scientifico di ricerca per lo studio dei problemi della sicurezza stradale.

La responsabilità dell'utilizzo degli autovelox aggiornati sarà d'ora in poi del capo delle unità della Polizia stradale. Egli deve verificare che i materiali fotografici ottenuti dai dispositivi portatili coincidano con il numero dei verbali realmente redatti.

Ricordiamo che a partire dal 1° giugno 2017 in Russia entrano in vigore le nuove norme statali sugli autovelox secondo le quali la maggior parte delle infrazioni deve essere fissata da una doppia immagine, in modo da escludere errori. I nuovi dispositivi manuali devono rispettare tali requisiti.

Mosca, Zoja Oskolkova

© 2017, «New Day – Italia»

Rubriche

/ / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2017. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: ndnews.it (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2017. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter