■■■

Costume e società

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 05/01/17 (Archivio)

La maggioranza dei russi vuole limitare l'afflusso dei lavoratori migranti
Archivio

La maggioranza dei russi vuole limitare l'afflusso dei lavoratori migranti

Secondo i dati di un recente sondaggio, il 67% degli abitanti della Russia ritiene che le autorità dovrebbero limitare l'afflusso dei migranti che entrano nel paese per lavorare. Negli ultimi anni i russi sono diventati più tolleranti nei confronti dei Gastarbeiter del Caucaso, mentre sono peggiorati i rapporti con i lavoratori immigrati ucraini.

Un cittadino russo su cinque (il 19%) è convinto che non sia necessaria alcuna limitazione nei confronti dei lavoratori stranieri. Il 13% dei rispondenti non ha un'opinione ben definita riguardo a questo. Lo si riporta nella ricerca di «Levada-Centr» (levada.ru).

In maniera più negativa i russi percepiscono i lavoratori originari del Caucaso del Nord: il 41% dei rispondenti ha risposto di non vederli di buon occhio, e soltanto l'8% ha un atteggiamento positivo nei loro confronti. Parimenti i nostri concittadini non hanno una buona opinione degli immigrati dall'Asia centrale. Da notare inoltre come negli ultimi dieci anni sia decisamente peggiorata l'opinione dei cittadini della Federazione russa sui lavoratori migranti ucraini: uno su cinque (il 19%) si è infatti espresso negativamente su di loro. Mentre nei confronti degli immigrati armeni, georgiani e azerbaigiani i russi sono diventati più tolleranti, fanno notare i sociologi.

Un terzo degli interpellati (il 32%) ritiene i lavoratori migranti poco istruiti, adatti solamente per lavori poco qualificati. Il 26% al contrario vede in essi persone operose, capaci di lavorare molto, e un quarto è convinto che i lavoratori stranieri si curino del benessere delle proprie famiglie.

Il sondaggio ha coinvolto 1.600 persone in 137 centri abitati di 48 regioni della Russia.

Mosca, Svetlana Petrova

© 2017, «New Day – Italia»

Tags

Rubriche

/ / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2017. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: ndnews.it (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2017. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter