Pubblicazioni del 06/23/15 (Archivio)

La Russia vuole vietare i cartelloni con le modelle seminude (FOTO) / La pubblicità «nuda» provoca incidenti stradali
Archivio

La Russia vuole vietare i cartelloni con le modelle seminude (FOTO) La pubblicità «nuda» provoca incidenti stradali

Alcuni esponenti della società civile si sono rivolti alla Duma di Stato della Federazione Russa con una richiesta di vietare lo sfruttamento delle immagini di persone in biancheria intima nella pubblicità esterna gigantografica. Secondo i relatori del disegno di legge, le donne seminude sui cartelloni distraggono i conducenti dalla guida e influiscono negativamente sui bambini e sugli adolescenti.

In particolare, l'organizzazione pubblica «Per la sicurezza» è intervenuta con la proposta di vietare la pubblicità di lingerie in pizzo, come riporta il quotidiano «Izvestia». «I nostri esperti hanno stabilito che tali cartelloni influiscono negativamente sui bambini e sugli adolescenti – è un'influenza perniciosa dell'effetto pubblicitario» – si dice nell'appello, inviato al Parlamento.

La legge russa relativa alla pubblicità vieta espressamente l'utilizzo delle ingiurie, delle immagini oscene o offensive, i confronti e le espressioni in relazione al genere, alla razza, alla nazionalità. Inoltre, la pubblicità collocata sui veicoli «non deve compromettere la sicurezza del traffico, tra cui la limitazione della visibilità per i conducenti dei veicoli e gli altri mezzi coinvolti nel traffico, e deve conformarsi agli altri requisiti dei regolamenti tecnici».

Negli ultimi anni in Russia sempre più spesso sorgono le controversie, connesse alla pubblicità contraria all'etica. Così, ad Jaroslavl' un uomo d'affari viene sospettato di violare la legge «Sulla Pubblicità». Sulle pagine del giornale locale ha pubblicato l'annuncio con la foto di una donna seminude e con lo slogan: «Ciascuna può montare, solo professionista può soddisfare appieno». L'imprenditore si occupa del montaggio di soffitti e finestre.

New Day: La Russia vuole vietare i cartelloni con le modelle seminude

La pubblicità discutibile dei soffitti tesi

Negli Urali un negozio di abiti da sposa denominato «Marry Me» si è trovato al centro dello scandalo. Il fatto è che sul cartellone pubblicitario del negozio è rappresentata la sposa, ma non nell'aspetto in cui la maggior parte della gente è abituata a vederla. Dei vestiti la modella indossa solo le calze, le mutandine, il corsetto e il velo. Lo slogan della pubblicità – «Senza l'abito non vado da nessuna parte».

New Day: La Russia vuole vietare i cartelloni con le modelle seminude

La sposa senza l'abito ha provocato l'indignazione pubblica

A Barnaul sono apparsi gli striscioni estremamente discutibili con la pubblicità riguardante l'apertura di un nuovo centro commerciale. Nelle immagini le ragazze in impermeabili in una maniera invitante scoprono il seno, dipinto nello stile della tecnica di Body Art. Tuttavia, l'ente preposto al controllo dell'osservazione della legge «Sulla Pubblicità», non ha riconosciuto l'immagine come ingiuriosa.

New Day: La Russia vuole vietare i cartelloni con le modelle seminude

«Vogliamo aprirci?» – invitano le ragazze sul cartellone a Barnaul

Vale la pena notare che Body Art sta diventando la punta di lancia nella lotta contro la pubblicità «nuda». Così, nella vicina Bielorussia gli abitanti di Minsk sono rimasti indignati per la pubblicità della biancheria intima Mark Formelle. Il marchio ha esposto sui cartelloni le immagini delle persone completamente nude, i cui corpi sono stati ornati solo con i vestiti dipinti.

New Day: La Russia vuole vietare i cartelloni con le modelle seminude

Le modelle pubblicizzano i vestiti dipinti

New Day: La Russia vuole vietare i cartelloni con le modelle seminude

I residenti di Minsk hanno messo in dubbio la legalità della distribuzione di un simile contenuto pubblicitario e si sono rivolti agli enti preposti al controllo.

Mosca, Zoja Oskolkova

© 2015, «New Day – Italia»

Rubriche

/ / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2020. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2020. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter