■■■

Costume e società

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 07/08/15 (Archivio)

Repubblica Popolare di Donetsk manderà in onda una versione locale di Stranamore (VIDEO) / La voce del progetto è la cantante russa Yulia Chicherina
Archivio

Repubblica Popolare di Donetsk manderà in onda una versione locale di Stranamore (VIDEO) La voce del progetto è la cantante russa Yulia Chicherina

Le autorità della Repubblica Popolare di Donetsk patrocineranno il programma televisivo d'intrattenimento «La freccia del destino». Il sito ufficiale del ministero delle Comunicazioni della Repubblica Popolare di Donetsk ha confermato il lancio del progetto. La colonna sonora dello show televisivo sarà composta da Yulia Chicherina, la cantante russa che già da sei mesi dà i concerti nel Donbass ed è inserita nella lista dei ricercati dalle autorità ucraine per un «grave attacco alla integrità territoriale dello Stato».

Ora è in corso il casting per lo show. La vincita principale del progetto televisivo è l'organizzazione di un matrimonio, un viaggio di nozze e un premio speciale offerto dalla voce ufficiale del progetto, ossia da Yulia Chicherina. A giudicare dalla descrizione del programma, ci sarà di tutto: la vita, le lacrime e l'amore. I protagonisti non temono di essere risibili, sono pronti ad affrontare un rischio mortale che poi, essendosi liberati da complessi, dire alle persone che amano le parole più importanti.

New Day: Repubblica Popolare di Donetsk mander&224; in onda una versione locale di Stranamore (VIDEO)

Yulia Chicherina

Secondo i social network, ogni puntata riserverà sorpresa almeno per uno dei partecipanti. Le scelte dei protagonisti fino all'ultimo momento saranno un mistero. Nel nome dell'amore i complici dei protagonisti e degli ideatori saranno anche amici e parenti più stretti della coppia innamorata prescelta come protagonista dello show televisivo. A fare il tifo saranno la cittadinanza e le organizzazioni del Donbass.

Segue il video lancio della futura trasmissione televisiva. In questa clip una ragazza che cammina sul campo s'imbatte in un carro armato, dalla ralla del quale la guarda un carrista con un mazzo di fiori. Improvvisamente sullo schermo compare la scritta «L'ami? Allora sfida le convenzioni!». Alla fine la coppia parte sul carro armato. La colonna sonora del video è la canzone di Chicherina «Il tema principale». «L'amore è il tema principale, è un assioma, non è un teorema» – suona fuori campo.

Il lancio della trasmissione «La Freccia del Destino»

Da mettere in rilievo che Yulia Chicherina è diventata famosa nei primi anni 2000 con l'uscita del suo primo album «Sny» («Sogni»). Le clip per le canzoni di titolo ha fatto il famoso regista Timur Bekmambetov (diventato celebre nell'area postsovietica grazie alla saga fantasy vampiresca tratta dai romanzi di Sergej Luk'janenko, I guardiani della notte e I guardiani del giorno, un clamoroso successo al botteghino russo, usciti anche in Italia, ma con scarso successo). Poi c'erano i progetti comuni di grande successo fatti con altri musicisti rock ed alcuni nuovi album.

Nel gennaio del 2015 Yulia Chicherina ha dato un concerto di Capodanno gratuito a Lugansk, che si trova nel sud-est dell'Ucraina. Il concerto si era svolto come appendice a un evento di beneficenza organizzato dal biker club russo «Nochnye Volki» («Lupi della Notte»). Dopo la sua esibizione, la Chicherina è stata inserita nella lista dei ricercati dal servizio di sicurezza dell'Ucraina (SBU) sul territorio di questo paese. La cantante rischia cinque anni di carcere per un «grave attacco all'integrità dello Stato».

Per tutta la risposta a queste accuse la ragazza ha scritto sul suo account in una dei social network: «... Esprimo la mia profonda compassione per la gente, i cui governanti ad interim inseriscono una persona nella lista dei ricercati per «un paio di canzoni» dedicate ai propri figli e chiudono gli occhi sui propri errori sanguinari commessi contro il proprio popolo. Vi auguro di essere più autocritici e meno emotivi, perché tenete nelle vostre mani il destino di milioni di persone. Pace a tutti».

Donetsk, Zoja Oskolkova

© 2015, «New Day – Italia»

Tags

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2018. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2018. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter