Pubblicazioni del 08/19/15 (Archivio)

Vacanzieri ucraini in Crimea saranno bollati come «complici degli invasori»
Dmitry Korchinsky
Archivio

Vacanzieri ucraini in Crimea saranno bollati come «complici degli invasori»

«Gli ucraini, che questa estate hanno preferito trascorrere le proprie vacanze in Crimea, devono essere inseriti nelle liste di «complici degli invasori» – ha dichiarato il leader dell'organizzazione estremista ucraina «Bratstvo» (messa al bando in Russia) Dmitry Korchinsky.

Lui ha fatto riferimento ai dati della polizia e delle guardie di frontiera, in base ai quali nella penisola arrivano in massa per trascorrere le vacanze i residenti delle regioni di Donetsk, Luhansk, Kharkiv e Kiev. «Se il prossimo governo dell'Ucraina sarà pro-ucraino, queste liste saranno trasformate in quelle di proscrizione. Spero, fratelli e sorelle, che abbiate già interrotto i rapporti con quelli dei vostri amici, i quali questa estate hanno scelto le vacanze estive in Crimea?» – ha scritto Korchinsky sulla sua pagina Facebook.

In precedenza Korchinsky aveva invocato bombardamenti dei quartieri residenziali di Donbass e creazione dei campi di concentramento per gli abitanti delle repubbliche popolari di Donetsk (DNR) e Luhansk (LNR). «Durante la Seconda guerra mondiale l'America ha conservato tutte le istituzioni della democrazia – elezioni, e così via. Tuttavia, diversi milioni di cittadini americani sono stati deportati nei campi di concentramento speciali. I cittadini americani di origine giapponese – perché rappresentavano una potenziale minaccia» – ha dichiarato il leader nazionalista ucraino, definendo gli americani i «maestri di democrazia» per gli ucraini.

Nel novembre scorso la Corte Suprema della Federazione Russa ha riconosciuto le organizzazioni «Pravy sektor», UNA-UNSO e «Bratstvo» estremiste, vietando le loro attività in Russia. Per quanto riguarda Korchinsky, il Comitato investigativo della Russia ha avviato due procedimenti penali a suo carico. È stato incriminato per istigazione alla guerra e alle attività terroristiche. Per questi capi d'imputazione Korchinsky rischia fino a sette anni di carcere. È anche indagato per banditismo.

Kiev, Tatiana Ilyina

© 2015, «New Day – Italia»

Tags

/

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2020. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2020. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter