■■■

Gialli e misteri

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 02/25/16 (Archivio)

Nei pressi di San Pietroburgo scattate le foto del Chupacabra (FOTO)
Archivio

Nei pressi di San Pietroburgo scattate le foto del Chupacabra (FOTO)

I residenti del Distretto di Priozersk della Regione di Leningrado stanno discutendo attivamente nelle reti sociali la foto di un animale misterioso, scattata nei pressi del vecchio aerodromo.

Nell'immagine sfocata, pubblicata in un social network, si può vedere una strana creatura, simile a un cane senza pelo oppure a un gatto, ma con la coda e le gambe sproporzionatamente lunghe. «Chi sa che animale è questo, quello che stava scavando nella discarica dell'aerodromo? Non mi sembra che sia un cane» – chiede l'utente che ha postato la foto.

New Day: Nei pressi di San Pietroburgo scattate le foto del Chupacabra (FOTO)

Gli utenti dei social network hanno suggerito che sia il «leggendario Chupacabra». Tuttavia, c'è anche una versione di un «topo mutante di Chernobyl». Gli utenti meno entusiasti delle teorie della cospirazione suggeriscono che sia una volpe spelacchiata oppure un cane bastardo. Le donne troppo sensibili rimpiangono il «povero animaletto» e si chiedono dove guardano i difensori dei diritti animali.

New Day: Nei pressi di San Pietroburgo scattate le foto del Chupacabra (FOTO)

Per la prima volta hanno cominciato a parlare del Chupacabra a metà degli '70 del secolo scorso in Sud America. Si ritiene che il Chupacabra vada a caccia di notte, aggredisce gli animali, lasciandoli completamente dissanguati, e non lascia mai alcuna traccia di sé. Tuttavia, non esiste alcuna prova affidabile dell'esistenza di questo animale. Secondo le descrizioni dei testimoni oculari, il Chupacabra non supera i 150 centimetri di altezza. La struttura del corpo della creatura misteriosa ricorda un canguro con le spine numerose lungo la colonna vertebrale e gli occhi sporgenti scintillanti. Secondo alcune fonti, il Chupacabra è completamente calvo, con la pelle grigio-verde, secondo le altre, è coperto di pelo nero o grigio. Secondo una versione, il Chupacabra è scappato dalla base segreta militare degli Stati Uniti, dove si conducono esperimenti d'ingegneria genetica. Scienziati e funzionari pubblici, dal canto loro, dicono che spesso per il predatore misterioso vengono presi gli animali geneticamente modificati in seguito a malattie o mutazioni. L'unico esemplare del Chupacabra, finora capitato nelle mani di scienziati, era un coyote spelacchiato.

Link di riferimento:

Urali, una muta di chupacabre attacca gruppo di turisti >>>

Una creatura misteriosa terrorizza il Sud degli Urali >>>

San Pietroburgo, Polina Nikolaeva

© 2016, «New Day – Italia»

Tags

Rubriche

/ / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2018. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2018. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter