■■■

Gialli e misteri

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 04/24/17 (Archivio)

Le autorità della Crimea vietano il trasporto dei cadaveri in taxi
Archivio

Le autorità della Crimea vietano il trasporto dei cadaveri in taxi

Le autorità della Crimea hanno intenzione di mettere fine alla pratica tuttora in voga di trasportare i defunti all'obitorio su automobili private. Lo ha reso noto il presidente dell'Azienda municipale dei servizi residenziali Leonid Babašov. Da quanto ha raccontato, le autorità starebbero per apportare delle modifiche alla legislazione locale.

Attualmente in Crimea i corpi vengono trasportati, generalmente a pagamento, su automobili private che in alte occasioni possono essere utilizzate, ad esempio, per la consegna di prodotti alimentari.

È stato proposto di introdurre nella legislazione il concetto di mezzo specializzato per il trasporto di defunti (da non confondere con il catafalco). Si tratterebbe di una speciale automobile in grado di evitare la diffusione del contagio, nel caso che in vita il defunto fosse malato di AIDS, epatite, tubercolosi ecc.

«Penso che questa sia la strada giusta, ma a condizione che il trasporto sia gratuito, come nel caso delle ambulanze. Come variante potrebbe essere il comune ad acquistare le macchine speciali e trasportare i defunti a proprie spese» ­­– ha dichiarato il funzionario.

Simferopoli, Leonid Makoveckij

© 2017, «New Day – Italia»

Tags

Rubriche

/ / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2018. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2018. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter