■■■

Cultura e religione

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 10/20/16 (Archivio)

In Siberia proibita l'opera rock «Jesus Christ Superstar» / Per «minacce alla sicurezza dello stato»
Archivio

In Siberia proibita l'opera rock «Jesus Christ Superstar» Per «minacce alla sicurezza dello stato»

Gli spettatori della città siberiana di Omsk non vedranno il celeberrimo spettacolo «Jesus Christ Superstar» nell'allestimento del teatro «Rock-opera» di San Pietroburgo. Lo spettacolo è stato annullato su insistente pressione degli «attivisti ortodossi» di Omsk.

I media locali, con riferimento all'amministrazione del Teatro musicale cittadino di Omsk, riferiscono che la messinscena è stata annullata per ordine del direttore. La decisione è stata presa ancor prima dell'arrivo della compagnia teatrale.

In precedenza, al municipio di Omsk era giunto un appello ufficiale da parte del movimento «Famiglia, amore, Patria» nel quale si affermava che l'opera rock «Jesus Christ Superstar» per il suo contenuto è «una bestemmia e un calpestamento senza fine dei sentimenti sacri; essa contiene dileggiamenti della fede e blasfemia nei confronti delle immagine sacre, insomma un sacrilegio fatto e finito, e anche il titolo stesso dello spettacolo è un oltraggio alle concezioni sacre».

Gli «attivisti ortodossi» hanno inoltre dichiarato che lo spettacolo «semina discordia nella società» e che «nel contesto dell'attuale situazione geopolitica, estera e interna al paese, la comparsa di nuovi focolai di tensione sociale non fa che alimentare le minacce per la sicurezza dello stato».

In passato a causa degli allestimenti del teatro di San Pietroburgo avevano protestato anche altre diocesi. La programmazione dell'opera rock era stata annullata in alcune città della Bielorussia. Nell'ottobre 2012 era stato tentato di proibire lo spettacolo anche a Rostov sul Don, ma invano, in quanto la procura della regione aveva sentenziato che la suddetta opera non violava i diritti e le libertà dei cittadini e non offendeva i sentimenti religiosi dei credenti.

Il musical «Jesus Christ Superstar» è stato scritto da Andrew Lloyd Webber e Tim Rice nel 1970 e messo in scena per la prima volta l'anno seguente. La prima dell'allestimento del teatro «Rock-opera» di San Pietroburgo si tenne nel febbraio del 1990. La prima assoluta dello spettacolo coincise praticamente con il millenario della Chiesa ortodossa e Vladimir Djadenistov, l'attore che interpretava il Cristo, ricevette la benedizione per il suo ruolo.

San Pietroburgo, Polina Nikolaeva

© 2016, «New Day – Italia»

Tags

/

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2018. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2018. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter