Pubblicazioni del 09/28/15 (Archivio)

Le espressioni sessiste del Dalai Lama hanno suscitato reazioni controverse del pubblico
Archivio

Le espressioni sessiste del Dalai Lama hanno suscitato reazioni controverse del pubblico

Il problema dei profughi in arrivo dal Medio Oriente è attuale oggi più che mai. In tutta l'Europa si organizzano e si svolgono le manifestazioni pro e contro, si chiudono le frontiere e si erigono i muri. Personaggi famosi cercano di attirare l'attenzione del pubblico, partecipando a diversi programmi tv su questo argomento e condividendo le proprie opinioni.

Anche il Dalai Lama ha deciso di non stare in disparte dalla domanda scottante. Sua Santità è arrivato in Inghilterra e ha rilasciato un'intervista ad uno dei canali locali. Tuttavia, la dichiarazione principale del Dalai Lama non riguardava in alcun modo i rifugiati.

In una conversazione con l'intervistatore, ha improvvisamente annunciato che il suo successore nonostante l'assenza dei precedenti può diventare una donna, ma solo se è «molto attraente» e nient'altro. Ad un'ulteriore richiesta di conferma («sta scherzando?»), il Dalai Lama ha risposto: «sto dicendo il vero».

Va notato che due anni fa, in un'altra intervista, aveva già detto che se il suo successore sarà una donna sarebbe un buon segno, considerando quanto è inquieto il nostro mondo.

Il capo spirituale dei buddisti, il XIV Dalai Lama, ha compiuto 80 anni nello scorso luglio. Agisce a sostegno all'indipendenza del Tibet, per questo non piace alle autorità cinesi. Per tradizione all'età di 90 anni il Dalai Lama insieme agli altri leader dei buddisti sceglierà il suo successore.

Londra, Zoja Oskolkova

© 2015, «New Day – Italia»

Rubriche

/ / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2020. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2020. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter