Pubblicazioni del 03/25/16 (Archivio)

Carichi degli ortaggi dalla Siria arrivano in Russia / Rimpiazzeranno prodotti della Turchia e dell'UE sottoposti all'embargo russo
Archivio

Carichi degli ortaggi dalla Siria arrivano in Russia Rimpiazzeranno prodotti della Turchia e dell'UE sottoposti all'embargo russo

Agricoltori siriani sostituiranno i loro colleghi europei e turchi sul mercato russo. Nel porto di Novorossijsk sul Mar Nero è arrivato il secondo carico di ortaggi e frutta provenienti dalla Siria. Entro sei mesi fornitori siriani intendono esportare in Russia non meno di 5 mila tonnellate dei prodotti a settimana.

La produzione siriana deve rimpiazzare merce turca, vietata per l'importazione in Russia dallo scorso gennaio, ma anche ortaggi e frutta provenienti dall'Europa, messi al bando già nel 2014. Secondo i dati diffusi dal Ministero dell'Agricoltura la quota dei prodotti ortofrutticoli turchi sul mercato della Russia ammontava al 20% delle importazioni totali, mentre la quota degli agrumi era un quarto delle importazioni totali. Il più percettibile per i russi, soprattutto nel periodo invernale, è stata la scomparsa dai banchi dei negozi dei mandarini e degli ortaggi freschi.

Siria già da tempo ha dichiarato il suo intento di avviare le forniture in Russia, ma finora erano state soltanto dei tentativi occasionali, trattandosi di piccole partite. Per ora il maggior ostacolo rappresenta il materiale da imballaggio scadente, la cui produzione in serie inizierà in Siria soltanto tra sei mesi.

Cosicché proprio all'inizio del prossimo inverno in Russia gli esportatori siriani forniranno settimanalmente 3-4 mila tonnellate di arance, limoni, pompelmi, pomodori e verza. S'ipotizza di portare il volume delle esportazioni a 5 mila tonnellate a settimana.

Mosca, Zoja Oskolkova

© 2016, «New Day – Italia»

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2020. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2020. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter