Pubblicazioni del 07/21/16 (Archivio)

Banca russa emette polizze assicurative per i cacciatori di Pokemon
Archivio

Banca russa emette polizze assicurative per i cacciatori di Pokemon

Il mercato ha reagito con prontezza alla crescente popolarità del gioco on line Pokemon Go. Tanto che la Sberbank Russia, la più grande banca del paese, ha proposto agli appassionati della caccia ai Pokemon un nuovo servizio: l'assicurazione sugli infortuni.

Per ricevere la polizza assicurativa gli utenti dell'applicazione devono compilare un modulo sul sito della banca, indicando il proprio nickname nel gioco e altri dati personali. La richiesta verrà presa in esame nel giro di alcuni giorni, dopodiché il gamer che ha fatto domanda riceverà il certificato assicurativo all'indirizzo di posta elettronica indicato, completamente gratis.

Va detto che la Sberbank non è certo la prima banca che ha iniziato a farsi pubblicità con il business dei Pokemon, distribuendo dei moduli speciali nelle sue filiali. Diverse imprese commerciali e aziende pubbliche, tra cui anche aeroporti e stazioni ferroviarie, si sono accodate all'infatuazione universale per Pokemon Go.

Per chi ancora non lo sapesse, Pokemon Go è un'applicazione che i giocatori possono installarsi sul proprio smartphone, ma il gioco si svolge esclusivamente nel mondo reale in regime di realtà aumentata. Lo scopo del gioco è il ritrovamento e la cattura dei Pokemon. Inoltre, i mostriciattoli tascabili li si può far combattere, ce li si può scambiare e si può interagire con altri possessori di Pokemon.

In sole poche settimane, il gioco si è guadagnato una popolarità colossale tra gli utenti di tutto il mondo. Da notare che in Russia Pokemon Go per il momento ufficialmente non è accessibile, ma i gamer hanno trovato il modo di aggirare il divieto e di installare il gioco.

Come se non bastasse, a causa dell'infatuazione di massa per la caccia ai Pokemon, negli ultimi giorni, in Russia, più di mille persone sono state denunciate per aver infranto alcuni articoli del Codice penale, per esempio intrufolandosi negli appartamenti di altre persone per catturare nuovi Pokemon.

Mosca, Ekaterina Rudnik

© 2016, «New Day – Italia»

Tags

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2020. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2020. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter