■■■

Economia e finanza

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 08/06/16 (Archivio)

Gli ucraini vogliono riconoscere il FMI un'organizzazione terroristica
Archivio

Gli ucraini vogliono riconoscere il FMI un'organizzazione terroristica

Sul sito web del presidente dell'Ucraina Petro Porošenko è stata pubblicata una petizione con l'appello a riconoscere il Fondo monetario internazionale (FMI) un'organizzazione terroristica e a non restituirle i crediti riscossi dall'Ucraina.

L'autore dell'istanza Dmitrij Anošin porta degli esempi dell'instabilità economica dello stato ucraino. Dai suoi dati risulta che il PIL pro capite in Ucraina è inferiore a quello dell'Honduras, che l'inflazione annua raggiunge il 12% e che le riserve auree del paese si sono ridotte della metà. Al contempo i soldi che sono stati stanziati all'Ucraina dal FMI non hanno aiutato a rimediare alla situazione.

Secondo Anošin, il FMI ha una responsabilità diretta nella situazione critica dell'economia ucraina, tanto che lui propone di non restituire al fondo i crediti, poiché restituire i crediti il paese dovrebbe farlo a scapito «dell'aumento dell'età pensionabile e il trasferimento delle imprese ucraine più redditizie sotto il controllo diretto del FMI».

L'autore della petizione invita dunque il presidente dell'Ucraina a riconoscere il Fondo monetario internazionale un'organizzazione terroristica e tutti i suoi collaboratori terroristi.

Per poter essere presa in esame dal presidente del paese la petizione dovrà essere sottoscritta nei prossimi tre mesi da almeno di 25.000 ucraini.

Kiev, Zoja Oskolkova

© 2016, «New Day – Italia»

Tags

/

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2018. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2018. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter