Pubblicazioni del 02/20/17 (Archivio)

La Russia estinguerà tutti i debiti dell'URSS entro l'estate / Anche se questo non avrà alcuna ripercussione sul debito estero della Federazione russa
Archivio

La Russia estinguerà tutti i debiti dell'URSS entro l'estate Anche se questo non avrà alcuna ripercussione sul debito estero della Federazione russa

La Russia estinguerà tutti i debiti rimasti dell'URSS entro la fine della prossima primavera. Il relativo accordo per il pagamento di 125,2 milioni di dollari verrà sottoscritto nei prossimi mesi.

«L'accordo tecnicamente è già pronto da tempo, i paesi l'hanno già siglato. Non rimane che firmarlo, è una questione di mesi. Il pagamento avverrà in un'unica tranche tramite la Vnešekonombank, non c'è alcuna difficoltà, entro l'estate la questione sarà chiusa» – ha raccontato una fonte del governo della Federazione russa ai media russi.

Al ministero delle Finanze della Russia hanno raccontato che l'estinzione avverrà grazie agli stanziamenti statali previsti nel 2017 per la regolamentazione del debito di stato. A questo scopo sono stati stanziati circa 8,4 miliardi di euro. All'ente hanno poi riferito che la settimana scorsa è stato estinto il debito con la Macedonia di 60,6 milioni di dollari. Al ministero delle Finanze allora hanno messo in evidenza come l'unico paese rimasto con il quale non è ancora stato sistemato il debito dell'epoca sovietica sia la Bosnia-Erzegovina.

Dalle informazioni del ministero, l'accordo con il paese balcanico verrà sottoscritto a nome del governo della Federazione russa e il debito verrà estinto entro 45 giorni dal momento della sua ratifica.

Gli esperti dicono che l'estinzione del debito dell'URSS è una questione molto interessante. Per il suo status internazionale è molto importante che la Russia abbia riconosciuto i debiti dell'URSS e che li abbia pagati. Tra l'altro Mosca ha condonato i debiti esteri in suo favore a paesi come il Vietnam e l'Algeria. In realtà sul debito estero della Russia questo fatto storico non ha alcuna ripercussione.

Il debito del settore d'impresa secondo alcune stime arriverebbe a 700 miliardi di dollari, a fronte di 394 miliardi di dollari di riserve internazionali. E anche se le sanzioni hanno un po' sopito gli appetiti delle compagnie russe di operare all'estero, per ora l'entità dell'indebitamento estero del settore del business è considerevole. Dai dati della Banca centrale della Federazione russa, al 1° ottobre del 2016 il debito estero statale russo era di 38,6 miliardi di dollari, quello del settore privato di 256 miliardi di dollari.

Mosca, Ivan Gridin

© 2017, «New Day – Italia»

Tags

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2020. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2020. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter