■■■

Economia e finanza

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 04/03/17 (Archivio)

I cavalli da corsa di Kadyrov sono invecchiati in Repubblica ceca a causa delle sanzioni / Altri destrieri del boss della Cecenia continuano a partecipare a gare importanti
kp.by
Archivio

I cavalli da corsa di Kadyrov sono invecchiati in Repubblica ceca a causa delle sanzioni Altri destrieri del boss della Cecenia continuano a partecipare a gare importanti

I cavalli del boss della Repubblica cecena Ramzan Kadyrov (del valore complessivo di più di sei milioni di dollari) che da qualche anno si trovano in una scuderia in Repubblica ceca a causa delle sanzioni introdotte nei confronti del leader ceceno hanno ormai superato l'età ideale per le corse. Nel frattempo altri cavalli di Kadyrov stanno partecipando alla Coppa del mondo a Dubai.

La scuderia con i cavalli di Kadyrov si trova nel villaggio ceco di Krabčice. Personalmente il capo della Cecenia non c'è mai stato. A causa delle sanzioni dell'Unione europea introdotte nel 2014 nei confronti di Kadyrov i suoi tre cavalli e due stalloni da alcuni anni non possono lasciare i confini della Repubblica ceca.

Nel frattempo, a quanto raccontano gli allevatori, l'età migliore per questi cavalli per partecipare alle corse è ormai passata. Essi hanno ora cinque anni, e l'età migliore per i cavalli da corsa è tre, massimo quattro anni.

Altri cavalli di Kadyrov continuano invece a partecipare alle grandi gare internazionali. Due purosangue del boss ceceno hanno gareggiato nella Coppa del mondo a Dubai. Il montepremi complessivo dell'evento era di 30 milioni di dollari. Kadyrov manda i suoi cavalli alla Coppa del Mondo negli Emirati arabi uniti non tanto per un tornaconto finanziario quanto piuttosto per mantenere i rapporti con l'élite locale.

Del fatto che la scuderia intestata a Kadyrov nella Repubblica ceca fosse finita sotto le sanzioni dell'Unione europea il ministero delle Finanze ceco l'aveva ufficialmente comunicato nel giugno del 2015. L'ente aveva sottolineato che le sanzioni non sono un provvedimento punitivo e che quindi per tutto il tempo della loro durata lo stato avrebbe dovuto prendersi carico dell'oggetto delle sanzioni e vigilare che non perdesse valore. Per questo motivo il ministero delle Finanze aveva deciso di non limitare il funzionamento della scuderia, ma di destinare tutti i suoi introiti al suo mantenimento e di congelarne gli utili. Da allora i cavalli di Kadyrov che si trovano nella scuderia non sono mai stati fuori della Repubblica ceca.

Kadyrov è finito nella lista delle sanzioni dell'Unione europea nel 2014. La decisione di congelare gli attivi del boss della Cecenia e di proibirgli l'ingresso nei paesi dell'UE era legata al degenerare della situazione nell'est dell'Ucraina e all'annessione della Crimea alla Russia.

Praga – Groznyj, Zoja Oskolkova

© 2017, «New Day – Italia»

Tags

/

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2018. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2018. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter