■■■

Economia e finanza

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 04/13/17 (Archivio)

L'Ucraina comanda la classifica dei paesi più corrotti / La Russia è al 16° posto
Foto: newsregions.ru
Archivio

L'Ucraina comanda la classifica dei paesi più corrotti La Russia è al 16° posto

L'Ucraina è diventata leader mondiale nella corruzione nel business secondo la società di revisione Ernst & Young (EY).

L'88% degli imprenditori interpellati ha dichiarato di avere spesso a che fare con la corruzione in questo paese durante lo svolgimento della loro attività affaristica. Nella classifica precedente l'Ucraina era al 7° posto con una percentuale dell'80%.

Nella ricerca si mette in evidenza come «l'assenza di una crescita economica e di un miglioramento del clima nel mondo del business in Ucraina, unita alla mancanza di un sistema punitivo efficace, possa spingere gli imprenditori a violare le norme etiche». «Tanto che almeno il 37% dei rispondenti per riuscire a far sopravvivere il proprio business è disposto a offrire compensi in denaro in cambio della stipula o del rinnovo di un contratto» – si dice nella ricerca.

Nel 2016 a fare buona compagnia all'Ucraina sono stati Cipro e la Grecia (82 e 81%). Nella top-10 dei paesi più corrotti vi sono anche Slovacchia, Croazia, Kenya, Sudafrica, Ungheria, India ed Egitto.

Di un livello di corruzione praticamente nullo si possono vantare soltanto Danimarca, Norvegia, Finlandia, Svizzera e Svezia.

La Russia si è attestata al 16° posto. I rispondenti hanno fatto notare che rispetto al 2015, quando il paese era al 18° posto, le bustarelle si prendono e si danno sempre più spesso.

L'indagine è stata condotta dal novembre 2016 al gennaio 2017. In essa sono stati coinvolti 4.100 businessman di 41 paesi.

Kiev, Oksana Murzina

© 2017, «New Day – Italia»

Tags

/ /

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2017. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: ndnews.it (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2017. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter