Pubblicazioni del 04/01/15 (Archivio)

Vini e distillati: in arrivo marchio speciale di produzione russa
Archivio

Vini e distillati: in arrivo marchio speciale di produzione russa

Sostenere i produttori nazionali di bevande alcoliche. L'organismo statale di vigilanza sulla regolamentazione del mercato degli alcolici, ha emanato un provvedimento in base al quale tutti i vini e distillati realizzati con materie prime locali, avranno uno speciale contrassegno.

Il quotidiano «Izvestia» riferisce che verranno create le diciture per «cognac», «cognac speciale», «vino da uva speciale», «vino spumante (champagne) speciale», «vino liquoroso speciale» e «spiriti speciali». E che verranno, inoltre, classificate come «speciali» le bevande di «indicazione geografica protetta» o a «denominazione di origine protetta», provenienti, cioè, da particolari zone di coltivazione presenti all'interno dei confini.

Il Servizio Federale per la Regolamentazione del Mercato dell'Alcool ha reso noti i criteri di assegnazione degli speciali contrassegni, spiegando che si tratta di una misura necessaria per la concessione della licenza di viticoltore. In pratica, un passo in avanti verso la tutela del nome dei produttori, fino ad ora non obbligati a particolari registrazioni per ottenere la licenza.

I nuovi contrassegni saranno differenziati per colore: il marchio «cognac» sarà arancione e viola; quello «cognac speciale» giallo-arancio; «vini speciali» avrà accostamenti viola-giallo; «spumante (champagne) speciale» sarà viola-blu; il contrassegno «vino liquoroso speciale» sarà marrone e verde mentre «spiriti speciali» giallo e arancio. Gli esperti sono convinti che tale classificazione agevolerà la suddivisione delle bottiglie in base alla regione, come avviene in Francia per il Cabernet Sauvignon o lo Chardonnay. Il Presidente dell'Unione dei produttori di vino di Russia, Leonid Popovič, ha proposto – ad esempio – di avviare la selezione di vini e cognac del Don (Regione di Rostov), ​​della Crimea e del Kuban (Regione di Krasnodar).

Plauso anche dall'Unione Consumatori: si tratta di un'iniziativa che va nell'interesse dell'acquirente, sempre più attento all'etichetta piuttosto che legato alla specifica marca. E non saranno necessarie informazioni aggiuntive poiché, ultimamente, si è diffusa una generale attitudine all'acquisto di prodotti a km zero o poco più.

Mosca, Zoja Oskolkova

© 2015, «New Day – Italia»

Tags

/

Rubriche

/ / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2020. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2020. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter