■■■

Cronaca nera

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 07/22/16 (Archivio)

In Crimea una scimmia ha aggredito una turista incinta / L'animale ha morso la donna, la quale ha avuto un attacco isterico
Archivio

In Crimea una scimmia ha aggredito una turista incinta L'animale ha morso la donna, la quale ha avuto un attacco isterico

Nella cittadina di Sudak, in Crimea, la scimmia di un fotografo un po' troppo insistente ha morso una turista incinta, causandole uno stato di shock.

La vittima è stata trasportata all'ospedale locale, mentre il marito ha denunciato il fatto alla polizia. «Io e mia moglie stavamo facendo una passeggiata, quando siamo stati avvicinati da un giovane con una scimmia» ‒ citano il marito della turista i media locali. ‒ «Per farla breve, la scimmia da lui è saltata su mia moglie, le ha graffiato una spalla, facendola piuttosto male, e le ha morso un dito. Mia moglie ovviamente ha subito un forte stress, abbiamo comprato delle pastiglie calmanti, perché lei non riusciva a smettere di piangere, tremava tutta. Aveva paura di prendere qualche infezione».

E il timore non era del tutto infondato, a sentire il commento dei medici: «Tutti gli animali omeotermi, incluse le scimmie, possono essere portatori del virus della rabbia. Cosa che possiamo verificare soltanto analizzando l'encefalo dell'animale, che è difficilmente praticabile. Il secondo pericolo da non sottovalutare è l'infezione da tetano. Se la rabbia è letale al 100%, il tetano lo è un po' meno, ma comunque con una percentuale piuttosto alta. Per questo vanno in ogni caso vaccinate contro il tetano tutte le persone morsicate, medicate con attenzione le ferite, le quali spesso sono soggette a infezione, infiammazione e suppurazione».

Per la cronaca, i servizi fotografici con gli animali in Crimea sono proibiti per legge e passibili di sanzione amministrativa. Questo tuttavia non disturba molti imprenditori che sfruttano gli animali selvatici a scopo di lucro. E la stessa polizia chiude spesso un occhio su tali infrazioni. Nel contempo, i medici dicono che il numero delle vittime da morsi di animali, tra cui quelli di scimmia, quest'estate in Crimea è cresciuto.

Simferopoli, Milena Michaleva

© 2016, «New Day – Italia»

Tags

Rubriche

/ / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2020. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2020. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter