■■■

Cronaca nera

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 02/13/17 (Archivio)

Filatelista russo derubato dalla sua amante austriaca per 3 milioni di euro
foto: worldpics.pro
Archivio

Filatelista russo derubato dalla sua amante austriaca per 3 milioni di euro

Un filatelista di Tjumen' per puro caso è entrato in possesso di un antico francobollo di valore, il «Sacro Graal». I francobolli di questa serie valgono milioni di euro. Tuttavia la perla della sua collezione, questo francobollo che è considerato tra i dieci più cari del pianeta, gli è stato sottratto dalla sua amante.

Mochmad ha raccontato di essere un appassionato collezionista di francobolli da lungo tempo. Una volta ad Alma-Ata, l'ex capitale del Kazakistan, aveva acquistato alcuni album di francobolli, pagandoli tutti insieme meno di 100 euro. La donna dalla quale li aveva comprati non s'intendeva di francobolli, gli album erano un'eredità del nonno.

In uno degli album, a quanto è risultato, Mochmad vi ha trovato una vera e propria perla, un francobollo con l'immagine del sacro Graal. Ne esistono solo pochi esemplari al mondo e fa parte della top 10 dei francobolli più preziosi. Il suo prezzo arriva a tre milioni di euro.

Mochmad condivideva la sua passione per i francobolli con un'amica di lunga data, Cheda, cecena naturalizzata austriaca. L'uomo le mandava sempre le fotografie della sua collezione. Un giorno Cheda ha riconosciuto il preziosissimo francobollo e ha intessuto un piano subdolo. La donna ha dichiarato il suo amore a Mochmad, l'ha attirato in Austria con i suoi francobolli, gli ha promesso di sposarlo, si è insinuata nelle sue grazie, e infine gli ha rubato la collezione per consegnarla al suo amante austriaco, il quale ha venduto il rarissimo francobollo. Lo scrive l'agenzia «Life».

Da notare come il collezionista lo sia venuto a sapere dai media, dopo che un'edizione tedesca ha pubblicato il servizio «Trovato il terzo francobollo del Sacro Graal», nel quale c'erano le foto del francobollo di Mochmad e il nome del nuovo proprietario. Allora si è accorto di essere stato derubato.

Alla fine il filatelista è tornato in Russia, mentre la sua amata si è fatta una villetta e un appartamento di sei locali in Austria. Mochmad si è rivolto agli organi giudiziari austriaci, ma senza risultati. Adesso l'uomo derubato del francobollo ha sporto una denuncia alla polizia russa con la richiesta di ricercare la ladruncola e di fargli restituire l'antico e preziosissimo francobollo.

Tjumen', Zoja Oskolkova

© 2017, «New Day – Italia»

Tags

Rubriche

/ / / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2018. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2018. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter