■■■

Cronaca nera

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 04/10/17 (Archivio)

Nei dintorni d Mosca cammello aggredisce donna incinta
Archivio

Nei dintorni d Mosca cammello aggredisce donna incinta

In un bosco nei dintorni di Mosca sono comparsi dei cammelli. Gli animali se ne vanno in giro da soli e aggrediscono le persone. Uno di questi attacchi per poco non si è concluso in tragedia: il cammello ha infatti morso una donna incinta.

Secondo quanto raccontato dalla vittima, l'animale è spuntato fuori all'improvviso: «Si è lanciato a tutta velocità nella mia direzione». La donna è caduta su un cumulo di neve, dove ha passato circa mezzora a difendersi dal cammello infuriato. Soltanto più tardi si è chiarito che, passeggiando nel bosco all'aria aperta, la ragazza è entrata nel territorio dell'animale e il cammello si è scagliato su di lei per difendere la sua femmina.

Il cammello le ha morso in alcuni punti il braccio, che la donna cercava di nascondere dall'animale. Dopo l'aggressione i medici hanno detto che bisogna fare con urgenza l'antitetanica, ma per una donna incinta questo non è possibile. Alla futura mamma non resta quindi che sperare che tutto si risolva senza problemi.

Si è poi venuti a sapere che gli animali hanno un padrone, che ha acquistato i cammelli tre anni fa e da allora li tiene nel cortile dietro una staccionata poco robusta. Per un animale di mezza tonnellata non ci vuole niente a buttare giù il fragile steccato, per questo gli animali escono regolarmente a passeggiare nel bosco. Secondo il loro padrone, sarebbe però stata la donna incinta ad avvicinarsi ai suoi cammelli.

Gli animalisti hanno più volte tentato di far ragionare il proprietario degli animali, che possono diventare un pericolo pubblico, ma senza risultati. Anche perché la legislazione russa non prevede una pena per questo tipo di incidenti, se non una multa di lieve entità per pascolo irregolare degli animali. Alla fine l'uomo se l'è cavata con una multa di tre euro.

Mosca, Zoja Oskolkova

© 2017, «New Day – Italia»

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2017. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: ndnews.it (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2017. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter