■■■

Politica

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 11/03/15 (Archivio)

Il governatore ucraino di Odessa spinge gli USA e la Russia verso lo scontro in Siria / Mikhail Saakashvili: è l'unico modo per far schiodare il sedere a Obama
Archivio

Il governatore ucraino di Odessa spinge gli USA e la Russia verso lo scontro in Siria Mikhail Saakashvili: è l'unico modo per far schiodare il sedere a Obama

I mass media ucraini hanno diffuso le trascrizioni delle conversazioni riservate tra il governatore della provincia ucraina di Odessa Mikhail Saakashvili e la cerchia ristretta dei suoi collaboratori. E' venuto a galla che l'ex presidente della Georgia, accusato in patria di attività sovversiva, volta all'organizzazione di un colpo di stato, sta conducendo in Ucraina una politica estera su vasta scala.

Non è specificato dov'erano avvenute le conversazioni, ma, con ogni probabilità, all'interno dell'ufficio del governatore di Odessa. Il titolare riceve David Kezerashvili, l'ex ministro della Difesa della Georgia, direttore generale del canale televisivo georgiano Rustavi-2, ricercato in patria per appropriazione indebita dei fondi statali riguardanti ingenti somme di denaro. Il tema del dialogo è «un'operazione speciale in Siria, che sarebbe stata approvata dal Senato USA e concordata con la CIA».

Mikhail Saakashvili: «Siediti, David! Aspetta un secondo che avvio il sistema anti intercettazione. McCain ha confermato che tutti rimane in vigore, lo porto a tua conoscenza. Hanno assicurato la copertura del Senato USA. In Siria bisogna colpire i russi, poiché altrimenti, se i russi e gli americani si metteranno sostanzialmente d'accordo, l'Ucraina la pianteranno in asso per davvero… Se continua così per noi sarà la fine! Bisogna accelerare tutto in Siria! Hai già preparato i nostri ragazzi? "

David Kezerashvili: «Si, ho fatto tutto. Oggi partiranno per Antalia e poi proseguiranno per la Siria. Sono stati addestrati bene, il loro morale è alto. Sono i nostri compaesani, ragazzi forti. Il comandante è Ramzan Macelikashvili, gli altri quattro sono posti ai suoi ordini. Sanno usare tutti i tipi di armi, sono grandi specialisti professionisti nell'uso di missili antiaerei a spalla. Stanno in attesa delle istruzioni specifiche».

Mikhail Saakashvili: «Vuol dire, che l'intero gruppo sarà a Latakia, dove c'è al-Nusra. E' un piano eccezionale! Un aereo americano sarà abbattuto dai militari russi. Lo dirà un prigioniero di guerra che confermerà l'abbattimento da un complesso missilistico antiaereo. Sarà una scena divertente, ne parlerà il mondo intero. In cambio i curdi abbatteranno con Stinger un aereo russo. In due parole, bisogna far scontrare in Siria gli americani e i russi. Anche i turchi saranno grati, promettono di far ammutinare i tartari della Crimea. McCain attende le nostre azioni. Altrimenti Obama non si schioderà mai il sedere! Le presidenziali sono in arrivo, non farà alcunché! Vedi, Poroshenko striscia di fronte a Putin".

Poi il governatore di Odessa ha coinvolto nel dialogo Anton Gerascenko, consigliere del ministro dell'Interno ucraino Arsen Avakov. La conversazione si è svolta per telefono.

Mikhail Saakashvili: «Salve, Anton! I nostri ragazzi partono oggi. Com'è la situazione laggiù, è tutto pronto? "

Anton Gerascenko: «Avakov ha inviato tutto, vi si trovano cinque complessi missilistici antiaerei «Verba» e cinque «Igla-S», con pieni carichi di munizioni e d'equipaggiamento. Grandi sistemi antiaerei sono in viaggio. Non appena varcano il confine, il vostro capobanda, quel Ash-Shushani, verrà loro incontro, e i ragazzi si metteranno all'opera».

E' difficile valutare la veridicità di questo presunto tentativo di far scontrare la Russia e gli USA in Siria. Gli esperti però non escludono un ipotetico sviluppo di una situazione del genere, considerando una reputazione scandalistica dei politici Saakashvili e McCain.

Odessa, Zoja Oskolkova

© 2015, «New Day – Italia»

Tags

/ /

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2018. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2018. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter