■■■

Politica

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 03/03/16 (Archivio)

Partita la raccolta di firme per l'unificazione della Lettonia agli Stati Uniti e all'Impero galattico
Archivio

Partita la raccolta di firme per l'unificazione della Lettonia agli Stati Uniti e all'Impero galattico

In Lettonia è stata lanciata una campagna di raccolta di firme per l'unificazione del paese agli Stati Uniti e all'Impero galattico (dalla saga fantascientifica di Guerre stellari). L'appello alla cittadinanza è stato postato sul sito delle petizioni pubbliche online Avaaz.org.

L'iniziativa poplare è la risposta alla sentenza del Tribunale nei confronti del cittadino lettone, Maxim Koptelov, che è stato condannato a sei mesi di carcere di aver organizzato una simile raccolta di firme per l'unificazione della Lettonia alla Russia.

Il contenuto delle due nuove petizioni circa l'unificazione della Lettonia agli Stati Uniti e all'Impero galattico è completamente identico a quello, sotto il quale Koptelov ha chiamato di mettere le firme, tranne che la Federazione Russa è sostituita dagli Stati Uniti e dall'Impero galattico.

Da notare che inizialmente i burloni hanno pubblicato la petizione per l'unificazione della Lettonia agli Stati Uniti, e solo dopo la facenda ha raggiunto l'apice di assurdità: è apparsa anche la petizione per l'unificazione della Lettonia all'Impero galattico. Gli autori promettono di condividere con i sottoscritti i biscottini e l'astronave «Death Star». Le promesse hanno fatto il loro sporco lavoro: la petizione «galattica» ha immediatamente raccolto il 50% in più delle firme rispetto a quella «americana».

In precedenza, la Polizia di Sicurezza della Lettonia ha chiesto di avviare un procedimento penale contro Koptelov, che nel marzo del 2014 ha organizzato una raccolta di firme per l'unificazione della Lettonia alla Russia. In base a questa iniziativa la Polizia ha avviato un procedimento penale per un appello pubblico a liquidare l'indipendenza dello Stato al fine dell'unificazione della Repubblica lettone a un altro Stato straniero. Nel febbraio scorso Koptelov è stato arrestato, nella sua abitazione sono state eseguite delle perquisizioni.

Per quanto riguardano le nuove petizioni, la Polizia di Sicurezza della Lettonia mantiene il silenzio.

Riga, Polina Nikolaeva

© 2016, «New Day – Italia»

Tags

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2018. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2018. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter