Pubblicazioni del 06/09/16 (Archivio)

Deputato ucraino ha riconosciuto la Crimea come parte integrante della Russia
Archivio

Deputato ucraino ha riconosciuto la Crimea come parte integrante della Russia

Il deputato della Verkhovna Rada dell'Ucraina e il leader dell'organizzazione estremista «Majlis del popolo tartaro di Crimea Majlis», la cui attività è vietata nella Federazione Russa, Refat Chubarov, ritiene che Kiev abbia perso la Crimea ancora prima del referendum per l'unificazione con la Russia.

In diretta di una trasmissione radiofonica ucraina Chubarov ha dichiarato che la Crimea era sempre stata de facto un'autonomia russa. «Negli ultimi 23 anni siamo stati una classica autonomia territoriale, e tutte le leggi sono state adattate appositamente per una tale entità autonoma. In tutto questo periodo, la Crimea come parte dello Stato ucraino era de facto un'autonomia russa in seno all'Ucraina», – ha detto l'eletto del popolo. Secondo Chubarov, Kiev ha perso la Crimea anche perchè ignorava i diritti dei tartari della Crimea.

Nel frattempo, il presidente ucraino Petro Poroshenko ha annunciato l'intenzione di inserire nella Costituzione il diritto dei tartari della Crimea all'autonomia nazionale sulla penisola. Dal canto loro, le autorità della Crimea hanno suggerito a Poroshenko di smettere di cercare di governare i territori degli altri Stati, spiegando che «le decisioni del presidente di uno stato estero, che non c'entra niente con la Crimea, non hanno alcuna rilevanza».

Va notato che Chubarov è uno degli organizzatori del reggimento punitivo ucraino «Crimea», costituito da tartari oltranzisti e attivisti dell'organizzazione terroristica «Hizbut-Tahrir», la cui attività è vietata non solo nella Federazione Russa, ma anche in alcuni paesi europei.

Kiev, Zoja Oskolkova

© 2016, «New Day – Italia»

Tags

/

Rubriche

/ / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2020. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2020. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter