■■■

Politica

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 02/27/17 (Archivio)

In rete è stato nominato il principale aggressore mondiale (FOTO)
Foto: nice-pics.ru
Archivio

In rete è stato nominato il principale aggressore mondiale (FOTO)

In rete è comparsa una carta dei paesi più pericolosi del mondo che ha provocato lo stupore degli utenti del web. Il proprietario dell'account (con il nickname Loulan) sul portale Reddit, basandosi sui dati di un sondaggio del 2013 in 65 stati, ha mostrato su una carta di chi devono avere più paura gli abitanti della Terra.

Ne è venuto fuori che il paese aggressore più pericoloso del pianeta sono gli Stati Uniti d'America. Gli USA sono stati definiti come i principali violatori della pace nel mondo dai partecipanti al sondaggio russi, cinesi, indonesiani, sudafricani, australiani e di alcuni paesi dell'America latina e dell'Europa.

New Day: In rete &232; stato nominato il principale aggressore mondiale (FOTO)

Al secondo posto si trova il Pakistan, che fa paura agli abitanti dell'Afghanistan, dell'India e degli stati adiacenti. L'Iran è visto come una minaccia dai cittadini statunitensi, canadesi, parte di quelli britannici e di una serie di paesi europei, mentre la Siria è temuta soprattutto dai francesi e dai rumeni. La Russia, a quanto pare, nel 2013 faceva paura solamente ai polacchi.

La carta, ormai «obsoleta» secondo gli utenti del Web, ha provocato accese discussioni tanto sullo stesso portale quanto anche sui social. I rappresentanti occidentali della comunità on-line fanno notare come la mappa necessiti di alcune correzioni, dato che il sondaggio è stato effettuato prima dell'elezione di Donald Trump a presidente degli USA, dell'accordo nucleare con l'Iran, dell'annessione della Crimea alla Russia, della guerra su vasta scala contro i terroristi dello Stato islamico» (proibito nella Federazione russa e in altri paesi) e dell'afflusso di migranti in Europa.

Parte degli utenti ha preso con humour il fatto che l'Italia si guardi dal Portogallo. «Io sono italiano, ho una moglie portoghese. Vi assicuro che vivo quotidianamente nel terrore» – ha scritto uno di loro.

I cittadini statunitensi invece commentano la carta con perplessità: «Almeno rimaniamo i numeri 1 in qualcosa».

Tra gli utenti russi del Web la carta e i commenti a essa hanno provocato una gran quantità di osservazioni ironiche. «È ridicolo che da nessuna parte abbiano paura del minuscolo Iran tranne che negli USA e in Canada, quando gli USA sono temuti da mezzo mondo», «La gente più impavida vive in Africa», «Da quel che capisco il Canada ha paura dell'Iran per compagnia» – hanno commentato gli utenti di lingua russa.

Washington, Zoja Oskolkova

© 2017, «New Day – Italia»

Tags

/

Rubriche

/ / / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2018. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2018. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter