■■■

Politica

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 03/03/17 (Archivio)

La camera dei comuni invita Londra a riallacciare il dialogo con Mosca / Il ministero degli Esteri britannico parlerà in russo
Foto: smileplanet.ru
Archivio

La camera dei comuni invita Londra a riallacciare il dialogo con Mosca Il ministero degli Esteri britannico parlerà in russo

Il Comitato internazionale della camera dei comuni del Parlamento britannico ha pubblicato un rapporto dedicato alle relazioni con la Russia, dove si invita a riallacciare il dialogo tra la Gran Bretagna e la Federazione russa. I parlamentari hanno raccomandato di stanziare più risorse al ministero degli Esteri per la messa in atto di questi compiti e di valutare la nomina di un interlocutore speciale che a livello ministeriale risponda del dialogo con Mosca.

I deputati britannici hanno lavorato sul rapporto per un anno. I membri del parlamento hanno visitato la Russia e l'Ucraina, tenendo anche conto, nella stesura del documento, dell'opinione di politici, giornalisti e rappresentanti della società civile. Il pensiero fondamentale del rapporto è che il rifiuto di collaborare con la Russia non è una variante sostenibile di politica estera.

Nello specifico, i parlamentari hanno visitato Mosca nella primavera dello scorso anno. Secondo i deputati britannici, i colloqui con i ministri, i funzionari e i parlamentari russi non sempre sono stati piacevoli, e tuttavia è impossibile non riconoscere che persino un dialogo difficoltoso è meglio della sua assenza.

In primo luogo alla Camera dei comuni ritengono che il ministero degli Esteri britannico debba far chiarezza su quello che i paesi vogliono ottenere da una cooperazione reciproca. «Questo dovrebbe valere sia per le trattative su determinate questioni, sia per la lotta al terrorismo, la sicurezza informatica o quella aerea, in modo da stabilire su quali punti c'è un accordo e su quali ci sono delle divergenze» – si afferma nel rapporto. I parlamentari britannici ritengono che il dialogo politico con Mosca debba essere sostanzioso e regolare.

Inoltre, secondo il comitato, il dicastero britannico per la politica estera dovrebbe prestare attenzione al livello di competenza geopolitica, che si è decisamente abbassato dai tempi della guerra fredda. Per questo il ministero degli Esteri dovrebbe studiare bene il processo delle procedure decisionali in Russia, per poi portare avanti, in base a questo, una politica competente, appropriata ed efficace. Per facilitare tale processo si propone di ricominciare a collaborare con gli istituti che studiano la Russia e anche di formare dei nuovi specialisti che sappiano la lingua russa. Per finire, i deputati hanno proposto di nominare un apposito ministro per la Russia e i paesi della CSI.

D'altro canto, parallelamente a questo movimento che, da quel che sembra, vorrebbe migliorare i rapporti reciproci, i parlamentari britannici invitano ad aumentare la pressione sula Russia tramite le sanzioni. La Camera dei comuni è molto turbata dalla crisi ucraina, dall'annessione della Crimea e dagli interventi di Mosca in Siria, che i deputati considerano contrari al diritto internazionale.

Londra, Zoja Oskolkova

© 2017, «New Day – Italia»

Tags

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2018. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2018. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter