■■■

Unione Europea – UE

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 01/13/16 (Archivio)

Da Parigi a Vladikavkaz su due ruote (FOTO) / Un ciclista di Ekaterinburgo ha girato l'Europa in 111 giorni
Archivio

Da Parigi a Vladikavkaz su due ruote (FOTO) Un ciclista di Ekaterinburgo ha girato l'Europa in 111 giorni

Il 26enne Daniil Korbut è arrivato a Vladikavkaz, partendo da Parigi in bici. Secondo il viaggiatore, tutto è iniziato con la partecipazione alla corsa ciclistica Parigi – Brest – Parigi, dopodiché ha deciso di girare l'intera Europa in bicicletta.

New Day: Da Parigi a Vladikavkaz su due ruote (FOTO)

In 111 giorni il residente di Ekaterinburgo ha percorso 8 mila chilometri e ha visitato 15 paesi: Francia, Belgio, Olanda, Lussemburgo, Germania, Repubblica Ceca, Austria, Slovenia, Bosnia-Erzegovina, Croazia, Montenegro, Albania, Grecia, Turchia, Georgia.

New Day: Da Parigi a Vladikavkaz su due ruote (FOTO)

Il percorso del ciclista

Secondo il viaggiatore, durante il suo giro d'Europa ha mai incontrato un atteggiamento negativo verso di lui da parte degli europei. In alcuni paesi, il ragazzo si era fermato per tre giorni, in altri – per due settimane.

New Day: Da Parigi a Vladikavkaz su due ruote (FOTO)

Daniil Korbut durante il suo giro dell'Europa in bicicletta

New Day: Da Parigi a Vladikavkaz su due ruote (FOTO)

«Durante l'intero percorso avevo ricevuto l'invito a trascorrere la notte per ben 25 volte. Era la gente che ho conosciuto per strada. Tante volte nei bar mi offrivano il pranzo, il caffè o la birra gratis. Mi sono fermato in camping solo tre volte, due volte ho pagato, la terza volta non hanno voluto i soldi. Tutto il resto del tempo ho pernottato in tenda» – racconta Daniil.

New Day: Da Parigi a Vladikavkaz su due ruote (FOTO)
New Day: Da Parigi a Vladikavkaz su due ruote (FOTO)

Nel corso del suo giro il ciclista ha rotto 10 razze, ha bucato 16 volte la ruota posteriore e due volte la ruota anteriore della bici. Durante il viaggio Daniil si nutriva di maccheroni, cibi in scatola e della pappa di avena mondata.

«Mi sono seduto davanti al computer per pianificare il prossimo viaggio. Vorrei fare tante cose anche qui, in città. Perchè il viaggio ti regala l'enegria, la forza, la pace, la resistenza e la sicurezza che tutto è nelle tue forze. Mi è venuta l'idea di fare il prossimo viaggio con l'autostop» – ha scritto Daniil nel suo account sui social network.

Fonte: il portale 66.ru

Ekaterinburgo, Zoja Oskolkova

© 2016, «New Day – Italia»

Tags

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2018. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2018. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter