Pubblicazioni del 06/10/16 (Archivio)

Flussi di denaro sporco provenienti dall'Ucraina inondano l'Austria
Archivio

Flussi di denaro sporco provenienti dall'Ucraina inondano l'Austria

Nel corso dell'ultimo anno, le banche austriache hanno presentato alle forze dell'ordine un numero record di denunce riguardanti probabile riciclaggio di denaro sporco da parte dei cittadini ucraini. Circa 197 ucraini sono sospetti di frode, il numero quadruplicato rispetto all'anno precedente.

Nel 2014, il numero di tali clienti sospetti, provenienti dall'Ucraina, è stato pari a 48, nel 2013 – a 41. Le forze dell'ordine austriache per il momento non commentano le cause di questo boom di operazioni sospette e non rivelano l'importo complessivo delle transazioni finanziarie sospette. È noto solo che fino ad oggi la polizia austriaca ha avviato 14 procedimenti penali contro gli ucraini con l'accusa di riciclaggio di denaro.

Va notato che il Ministero dell'Interno d'Austria ha fatto presente che nel 2015 nessun cittadino ucraino è stato processato con una simile ipotesi di reato. Tuttavia, Vienna ha inviato a Kiev 24 richieste di assistenza legale.

Ricordiamo, che ai primi di aprile del 2016, i mass media hanno pubblicato il cosiddetto dossier «Panama Papers» – l'elenco dei documenti che dimostrano il coinvolgimento dei leader mondiali in imprese criminali, evasione fiscale e riciclaggio di denaro. Secondo i contenuti diffusi, il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha costituito alcune società offshore. I giornalisti hanno calcolato che il leader ucraino ha riciclato attraverso queste società 4 milioni di euro. Inoltre, durante la sua presidenza Poroshenko è riuscito ad aumentare il proprio patrimonio di quasi cinque volte.

Vienna-Kiev, Zoja Oskolkova

© 2016, «New Day – Italia»

Tags

Rubriche

/ / / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2020. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2020. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter