■■■

Unione Europea – UE

■■■■■■■■■

Pubblicazioni del 04/13/17 (Archivio)

Le autorità della Crimea hanno definito una vigliaccata il sequestro dei loro vini in Italia
Archivio

Le autorità della Crimea hanno definito una vigliaccata il sequestro dei loro vini in Italia

A Vinitaly, il salone internazionale del vino che si tiene a Verona, hanno sequestrato una partita di vini della Crimea. La Russia ha presentato un'esposizione multimarca. Tra le altre è stata esposta la produzione vinicola del marchio commerciale «Inkerman» di Sebastopoli.

«È una vigliaccata! I produttori di vino della Crimea, una serie di imprese della Crimea sono andati al salone del vino di Verona, in Italia. La polizia italiana ieri non si è capito per quale motivo ha sequestrato tutta la produzione» – ha commentato la situazione il leader della Repubblica di Crimea Sergej Aksënov, che ha poi dichiarato che gli imprenditori della Crimea saranno difesi con tutti i mezzi legali possibili. Adesso dell'incidente se ne stanno occupando il ministero degli Esteri della Russia e quello dell'Agricoltura, che ha organizzato l'esposizione.

A quanto pare il vino della Crimea è stato sequestrato su richiesta dei rappresentanti dell'Ucraina: alla guardia di finanza è infatti giunta una denuncia secondo la quale i vini prodotti in Crimea e presentati all'esposizione risulterebbero rubati.

In precedenza Kiev aveva indirizzato una nota di protesta al governo italiano con la richiesta di proibire l'importazione nel paese di merci provenienti dalla Crimea.

Verona, Liana Makoba

© 2017, «New Day – Italia»

Tags

/ /

Rubriche

/ / Ultim'ora

© «Agenzia giornalistica russa «New Day»». Versione 5.0, agosto 2004-2018. Informazioni
Agenzia giornalistica russa «New Day» registrata dal Servizio federale di telecomunicazioni, tecnologie informatiche e mass media della Federazione Russa. Certificato di registrazione dei mass media: EL № FS 77 - 61044 del 5 marzo 2015.
Fondatore: «New Day» S.r.l., indirizzo di redazione: 620014, città di Ekaterinburgo, via Radišev, pal.6, scala «А», uff. 906.
La redazione dell'«Agenzia giornalistica russa «New Day»» declina ogni responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari. La redazione non fornisce informazioni.

Telefono: +7 (499) 136-80-96. E-mail: urfoorg (chiocciola) gmail.com
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione di tutto il materiale contenuto in questo sito richiedono obbligatoriamente il riferimento all'«Agenzia giornalistica russa «New Day»».
Il prodotto informativo è destinato alle persone di età +18 anni
© 2004-2018. Concetto, disegno, HTML, CSS, Scripts

Рейтинг@Mail.ru Яндекс.Метрика Flag Counter
© New Day
Loading...
Flag Counter